free website templates

Pignola in Blues

XXIII° Edizione
19 - 20 -21 Luglio 2019

Anche quest'anno ritorna la manifestazione musicale più cool di tutto il Sud Italia

Conto alla rovescia

Manca davvero poco alla prossima edizione di Pignola in Blues. Ci aspetteranno tantissime novità ed artisti favolosi. Resta sintonizzato e scopri gli eventi e le anteprime di questa fantastica edizione.

Pignola in Blues La rassegna annuale di musica blues "Pignola in Blues" (la prima edizione è nel 1996) è nata con l'ambizione di divenire sempre più un punto di riferimento costante non solo per chi ama il blues, ma per chi ama la buona musica e vuole condividere con altre persone esperienze e valori sociali.


"Il Pignola Blues è uno tra i festival blues più importanti d'Italia e ogni anno attrae appassionati provenienti dall'intera Basilicata e dalle regioni limitrofe. La manifestazione propone artisti italiani e internazionali, insieme alla musica anche gusto e gastronomia."

Anche quest'anno artisti di fama internazionale

Prosegue la tradizione di Pignola in Blues grazie al coinvolgimento di grandissimi artisti di fama internazionale. Ospiteremo gruppi e solisti che provengono dall'Italia e da oltre oceano. Grandi artisti e grandissime aspettative in questa XXIII° Edizione

Bad Blues Quartet

Quartetto blues/rock da Cagliari, Sardegna, Eleonora Usala – voce Federico Valenti – chitarra elettrica Simone “Speemo” Arca – basso elettrico Francesco “Frank" Stara - batteria I Bad Blues Quartet sono l'incontro di quattro musicisti che hanno fatto del Blues una ragione di vita.

Bad Blues Quartet
Suoneranno Venerdì 19 Luglio ore 21.30
Tom Attah Band

Per la prima volta al Pignola in Blues il Dr.Tom Attah, musicista, insegnante ed affermato giornalista musicale.
Come chitarrista e cantante, Tom si esibisce da solo, con un duo acustico oppure con band elettrica di supporto. I suoi show includono sempre le sue originali composizioni Blues; si è esibito nei maggiori festival musicali in Europa, tra cui il Glastonbury Festival of Contemporary Performing Arts, il Great British Rhythm & Blues Festival e il Blues Autour Du Zinc.

Tom Attah Band
Suonerà Venerdì 19 Luglio alle 22.30
The Big Blue House

The Big Blue House sono una giovane blues band italiana formatasi nel 2014 a Torrita di Siena, località famosa non solo per il Festival Blues ma anche per essere stata nel 2016 la Capitale del Blues Europeo con l’European Blues Challenge

The Big Blue House
Suonerà Venerdì 19 Luglio alle 23.30
Marco Pandolfi Trio

Marco Pandolfi è attivo sulla scena blues nazionale da oltre vent’anni, e in questo arco di tempo si è guadagnato larghissima fama fra critici e cultori. La sua maestria, soprattutto all’armonica a bocca, è riconosciuta in tutto il mondo, e gli ha permesso di partecipare a numerosi ed importanti festival americani (International Blues Challenge di Memphis; Freedom Creek Blues Festival in Alabama; Rosedale Blues Festival e Delta Groove All Star Blues Revue a Clarksdale, Mississippi) e altrettante rassegne blues europee. Compositore fecondo, Marco esplora anche in cover appassionanti il leggendario repertorio acustico del delta e del country blues, riuscendo ad esprimere, in virtù di una formula strumentale insolita, un messaggio altamente poetico, in grado di colpire nel profondo dell’anima, ciò che il blues sa offrire più di qualsiasi altro linguaggio.

Marco Pandolfi Trio
Suonerà Sabato 20 Luglio alle 21.30
The Big Blue House

Shanna Waterstown, considerata una delle più interessanti voci blues femminili degli ultimi anni.  Nata nel Sud degli Stati Uniti e cresciuta nelle “churches” della sua città cantando prevalentemente gospel, per poi trasferirsi a New York poco più che adolescente.
In quel nuovo contesto entra a contatto con il jazz e il musical. Queste nuove espressioni musicali, unite ad alcuni fortunati tour in giro per il mondo con artisti del calibro di Buddy Guy, la portano ad avvicinarsi sempre più a Parigi, città che nel giro di pochi anni diventerà la sua nuova sede abitativa. Il suo ultimo lavoro discografico, Inside My Blues, ha incontrato il parere più che favorevole di pubblico e addetti ai lavori che l’hanno consacrata all’unanimità come la voce più autorevole della nuova scena mondiale.“

Shanna Waterstown
Suonerà Sabato 20 Luglio alle 23.00
Tito Blues Band

Il gruppo “Tito Blues Band” nasce nel 1999 dopo un viaggio a Chicago dove Tito suona con artisti blues come Melvin Taylor, Sugar blue, Son Seals. La band collabora con Chicago Beau, Deithra Farr, Alex Britti, Frank Frost, Carey Bell, David “Honeboy” Edwards, Big Jack Johnson, Andy J. Forest, Arthur Miles. Partecipa nel 2003 al Poggio Murella Blues Festival. Nel 2005 dopo aver vinto le selezioni “Obiettivo bluesin’” partecipa al Pistoia Blues nella serata di Eric Sardinas, Robert Cray e B.B. King.
Nel 2011 registra il primo CD autoprodotto “Big city jail”. Nel 2013 partecipa alla XXV edizione del Torrita Blues Festival. Il repertorio si basa su cover di bluesman come Albert Collins, Freddie King, Lucky Peterson, B.B. King, Keb ‘Mo , Robben Ford e altri, con l’aggiunta di brani originali nello stile del sanguigno blues.

Tito Blues Band
Suonerà Domenica 21 Luglio alle 21.30
Ana Popovic Band

Dalla Serbia alla conquista degli States, Ana Popovic è indubbiamente una delle stelle del firmamento blues, è stata nominata per 5 volte ai Blue Music Awards, ed è apparsa sulle copertine di Vintage Guitar e Guitar Player; inoltre è stata l’unica chitarrista femminile a far parte di “All-star” Experience Hendrix nel 2014 e nel 2017. Il suo ultimo album Trilogy racchiude ben tre album in un unico lavoro, includendo brani funk, rock/blues e jazz ed è attualmente considerato il miglior album venduto negli Stati Uniti d’America.

The Big Blue House
Suonerà Domenica 21 Luglio alle 23.00

Cosa succede sui nostri social

Segui quello che succede sui nostri social direttamente dal nostro sito web

Instagram

Dormire, Mangiare, Muoversi

Potrai alloggiare in una delle nostre strutture convenzionate. Dovrai solo dire di essere arrivato appositamente per il Pignola in Blues e ti sarà riservato un MEGA sconto. 
- La Fattoria sotto il cielo 

Potrai assaggiare i nostri fantastici piatti tipici presso uno dei nostri ristoranti, pizzerie, trattorie e bar:
- Ristorante/Pizzeria Le Fiamme
- Ristorante/Pizzeria Ponte delle Tavole 
- Osteria Tacetai

Arrivare in AUTO
Da Potenza: prendere la Strada Provinciale 5 della Sellata/SP5 percorrere il tratto per 7 km circa per arrivare a Pignola.
    
Da Melfi: seguire la SS 93 fino alla SS 407 Basentana, quindi andare in direzione Potenza fino all’uscita Potenza OVEST poi prendere Strada Provinciale 5 della Sellata/SP5 e proseguire fino Pignola.

Da Napoli: Autostrada A3 SA-RC fino allo svincolo di Sicignano, quindi seguire il Raccordo Autostradale Potenza-Sicignano fino a Potenza. Una volta arrivati a Potenza prendere l'uscita Potenza OVEST ed imboccare la Strada Provinciale 5 della Sellata/SP5 proseguendo fino Pignola.

Da Bari: seguire le indicazioni per Potenza fino all’imbocco della SS 407 Basentana. Una volta arrivati a Potenza prendere l'uscita Potenza OVEST ed imboccare la Strada Provinciale 5 della Sellata/SP5 proseguendo fino Pignola.

Arrivare in BUS
Una volta a Potenza, proseguire con le autolinee FAL o LISCIO per arrivare a Pignola.

Arrivare in TRENO
Arrivare a Potenza con Ferrovie dello Stato, (via Foggia, via Taranto o Via Napoli/Salerno), dunque proseguire in autobus o in auto.

Arrivare in AEREO
Gli aeroporti più vicini sono quelli di Napoli e Bari. Una volta in aeroporto proseguire come da indicazioni in treno o in autobus.

Ulteriori informazioni?

Non esitare a contattarci

Contattaci per info

Telefono Presidente associazione: +39 335 697 6230
Email: crossroadspignola@gmail.com

Pignola non a caso...

Pignola è il paese dei “cento portali” che numerosi decorano il suo prezioso centro storico, tipico della montagna lucana.

© Copyright 2019 Cross Roads - Pignola in Blues